L’IMPORTANZA DEL CONTROLLO DELLE INFESTAZIONI

Ambiente & Disinfestazione effettua monitoraggi relativi alla presenza di infestazioni di roditori, insetti volanti e striscianti e di infestanti dei cereali. L’azienda adopera trappole con esca e dispositivi di monitoraggio a Catania, adatti a ogni tipo di insetto e di parassita, per rilevare le infestazioni in atto. Al temine di ogni intervento rilascia la scheda di verifica. Rivolgiti ad Ambiente & Disinfestazione per avere la garanzia di controlli e monitoraggi eseguiti con estrema precisione, anche grazie ai moderni sistemi di verifica che l’azienda adopera.

DISPOSITIVI DI MONITORAGGIO CATANIA

MONITORAGGI OBBLIGATORI PER LEGGE

1

In riferimento all’attuazione del piano di autocontrollo HACCP, è obbligatorio procedere a questi interventi di controllo per rilevare la presenza di infestanti all’interno delle aziende che si occupano di alimenti, per ridurre il rischio di contaminazioni.

2

La normativa prevede i monitoraggi in industrie alimentari, mense, bar, pub e nelle strutture, pubbliche e private, che si occupano di trasformazione, conservazione, trasporto, commercializzazione, produzione e somministrazione di alimenti.

3

La non ottemperanza a questo obbligo di legge può essere causa di sanzioni amministrative e pecuniarie da parte delle autorità e degli organi preposti alle visite di controllo, come Asl, Gdf, Nas.

Nei punti critici e in quelli più esposti alle infestazioni è necessario procedere a un monitoraggio continuo e, nei casi in cui venga rilevata la presenza di infestanti, occorre correre ai ripari. Contatta subito Ambiente & Disinfestazione, azienda operante in Sicilia, in grado di studiare tempestivamente un piano di monitoraggio per neutralizzare l’azione di animali e parassiti e ristabilire gli essenziali requisiti di igiene. Un monitoraggio efficace è quello che prevede una sequenza temporale di diverse osservazioni, finalizzata a una verifica approfondita e razionale.
Le trappole a esca e il numero di dispositivi di controllo e di verifica da installare sono direttamente proporzionali al numero degli ambienti da sottoporre a monitoraggio e alla loro relativa estensione.